Professionisti della Musica MUSICA LIVE - EVENTI - FESTE PRIVATE - WEDDINGS - CONSULENZA MUSICALE - DIDATTICA - SCOUTING consulenza musicale musica live direzione musicale scouting eventi didattica Scouting Il più grande e prolifico compositore della storia della musica, Johann Sebastian Bach, scrisse 46 volumi di musica che furono raccolti a fine '800 nella sua Opera Omnia (BWV). Tutt'ora è considerato un compositore insuperabile dal punto di vista compositivo. Il suo contemporaneo, Georg Friedrich Handel, fu molto meno prolifico. Ma mentre Bach fu un'artista riservato, non mondano, quindi, poco commerciale nella sua musica, Hendel operò spessissimo e per lunghi periodi presso le corti europee e ciò gli consentì di studiare e scrivere opere molto più "di tendenza" rispetto al collega Bach. Il risultato fu che Bach pur morendo poverissimo conserva tutt'ora una fama eterna e lo scettro di compositore massimo mentre Handel pur vivendo un'esistenza agiata non fu mai musicalmente all'altezza del suo antagonista. Se Bach avesse avuto un buon Talent Scout probabilmente avrebbe ottenuto molta più fama quando ancora era nel fiore degli anni poiché il suo talento sarebbe stato pubblicizzato a dovere per permettergli di ricevere la meritata fama. Cosa significa ciò? Il concetto è presto svelato e, guardando la tv o ascoltando la radio, possiamo facilmente comprenderlo. Esistono due vie che un artista può seguire all'inizio della sua carriera: impegno, dedizione e sudore con risultato duraturo oppure reality show, piccola e rapida scalata al successo ma con risultati di breve durata. Purtroppo non si può che constatare che la società stia velocemente ed inesorabilmente svoltando verso l'immagine a scapito, spesso, della qualità. Come sfruttare ciò? E' qui che subentra il ruolo del Talent Scout, ossia quella figura che vi seguirà passo dopo passo per cercare di ottenere un giusto compromesso tra qualità ed immagine. In Italia ci sono migliaia di eccellenze artistiche che, sia perché non si abbassano a compromessi (giustamente), sia perché non sono figli di qualche "potente", non riceveranno mai il giusto riconoscimento per le loro fatiche. Il ruolo del Talent Scout è quello di scovare talenti, seguirli e cercare di trovare per loro la giusta strada per il successo, il successo quello vero e meritato.